Prestito2018-10-26T13:38:03+00:00

Prestito

_
Via Manfredi n. 14
48018, Faenza RA
ITALIA

Tel.: +39 0546 691700
manfrediana@romagnafaentina.it

Per utilizzare il servizio di prestito è necessario essere iscritti in una delle biblioteche della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino e presentare la tessera al momento della richiesta.

L’iscrizione è gratuita e consente di accedere anche ai servizi di consultazione e ai servizi digitali della rete.

I minori devono presentare l’apposito modulo firmato da un genitore.

_
Numero di prestiti e durata

Possono essere presi in prestito fino a 5 libri/riviste per 31 giorni e 5 CD/DVD per 10 giorni.

_
Manfrediana Ragazzi

Possono essere presi in prestito fino a 10 libri e 4 DVD per 31 giorni.

Per insegnanti ed educatori il prestito è esteso fino a 30 volumi.

_
Proroghe

Il prestito è prorogabile, per una sola volta, e solo se non vi sono prenotazioni in corso.

La proroga si può effettuare, a partire dalla data della scadenza del prestito, anche telefonicamente (Tel.: +39 0546 691700).
Ha la durata di 15 giorni per i libri e per 5 giorni per i CD/DVD.

_
Prenotazioni
Si possono richiedere fino a due prenotazioni per volta sui libri già in prestito, sia presentandosi personalmente in biblioteca che direttamente on line utilizzando le proprie credenziali. Al rientro del libro prenotato si verrà avvisati telefonicamente.

Il servizio ha un costo € 0,50 a volume.

In Manfrediana Ragazzi non si effettuano prenotazioni.

_
Restituzioni in ritardo
Il ritardo nella consegna dei libri /CD/DVD presi a prestito comporterà una sospensione dal servizio proporzionale al ritardo nella restituzione.

_
Smarrimento e danneggiamento
In caso di smarrimento o danneggiamento del materiale della biblioteca è necessario concordare l’acquisto di un’opera sostitutiva.


Materiali esclusi dal prestito
Sono escluse dal prestito le opere di consultazione, quelle pubblicate prima del 1950, quelle di interesse faentino e materiali con particolari caratteristiche di pregio, rarità o valore commerciale.

I materiali multimediali (cd musicali, film) sono prestabili dopo 18 mesi dalla data di commercializzazione sul mercato.

La biblioteca effettua prestiti a tutte le biblioteche pubbliche, italiane e straniere, che assicurino la reciprocità del servizio.

I bibliotecari possono chiedere ad altre biblioteche libri e documenti non presenti in Manfrediana. Si possono inoltrare fino a tre richieste contemporaneamente.

Le condizioni del prestito sono stabilite dalla biblioteca che fornisce le opere. I tempi di arrivo del documento dipendono dal servizio postale (7/15 giorni per l’Italia, 30 giorni o più per l’estero).

Le spese sono a carico dell’utente.

La Biblioteca su richiesta di enti pubblici, istituti culturali e privati effettua il prestito temporaneo di libri o altro patrimonio artistico per esposizioni in Italia o all’estero. Il prestito temporaneo avviene nel rispetto della normativa in vigore e delle procedure standard finalizzate alla tutela del bene oggetto di prestito. Le richieste devono pervenire con adeguato anticipo al fine di consentire di inoltrare la domanda – considerato il progetto scientifico della mostra e valutate le condizioni di conservazione dei beni, le garanzie per l’adozione delle misure necessarie a garantirne l’integrità – di autorizzazione alle Soprintendenze competenti (120 giorni per opere d’arte, 40 giorni per beni librari e documentari).
La richiesta, indirizzata alla Direzione della Biblioteca, deve pervenire all’indirizzo mail: pec@cert.romagnafaentina.it

La richiesta di prestito deve contenere:
1. titolo, sede e date di programmazione della mostra;
2. progetto scientifico e organizzativo; indicazione se un eventuale catalogo o sito web accompagnerà la mostra;
3. elenco completo e definitivo delle opere richieste corredato da segnatura di collocazione;
4. scheda con la descrizione delle Condizioni ambientali e di sicurezza della sede espositiva  con firma del responsabile dell’esposizione;
5. generalità della Ditta specializzata incaricata dei procedimenti di imballaggio, movimentazione e trasporto dei materiali;
6. indicazione della copertura assicurativa che deve essere fatta secondo i valori indicati dalla Direzione della Biblioteca, nella consueta forma “da chiodo a chiodo” e per ogni rischio, nessuno escluso, da chiunque e comunque causato, anche in caso di scioperi, sommosse e guerre, calamità naturali, e senza possibilità di rivalsa contro il vettore o l’imballatore, secondo le modalità previste dalla Polizza Italiana Mostre d’Arte, che dovrà essere integrata con le seguenti clausole: a) “stima di valore accettata” da parte della compagnia assicurativa; b) clausola B, art. 4 la percentuale di deprezzamento delle opere in caso di danno materiale verificatosi durante il trasporto o il loro uso dovrà essere dell’80% del valore assicurato; c) l’assicurazione è estesa anche al furto con destrezza con rimborso del 100%.

Info: manfrediana@romagnafaentina.it

 

Normative di riferimento
Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.Lgs. n. 42 del 22 gennaio 2004, articolo n. 48 per mostre in Italia, e articolo n. 66 per mostre all’estero);
Linee guida sui prestiti per mostra dell’International Federation of Library Associations and Institutions (luglio 2000).