Sacro minore

15 dicembre 2023

Venerdì 15 dicembre 2023, alle ore 21.00, per la rassegna "Un Castello di libri 2023, incontri con gli autori", Franco Arminio presenta il suo libro Sacro minore

Franco Arminio 15 dicembre 2023
«La poesia di Arminio nasce tutta nel “qui” dei corpi e della geografia.
In questo libro la sua scrittura commossa e spaventata evoca un possibile altrove che, riuscendo impossibile, viene tirato giú in un realissimo “qui”, costretto a svelarsi e adattarsi nelle pieghe di queste nitide immagini avvolte da un’umile bellezza.
Sacro è per definizione ciò che ha importanza suprema per un suo misterioso legame con il trascendente.
Non potendo vedere ciò che non esiste, Arminio ha costruito con Sacro minore un calibrato e assai originale breviario poetico con l’intento struggente di affermare il sacro unicamente con quello che c’è intorno a noi: un filo d’erba, una lumaca, una radiografia.
Cosí dicendoci che non solo è possibile ripensare il sacro, ma anche imparare a pregare nuovamente.
Perché per Arminio la poesia è anzitutto questo: pregare». (Andrea Di Consoli)
Franco Arminio è nato e vive da sempre a Bisaccia, in Irpinia d’Oriente.
Ha pubblicato molti libri, tra cui ricordiamo: Vento forte tra Lacedonia e Candela, Cartoline dai morti, Cedi la strada agli alberi, La cura dello sguardo, Studi sull’amore e Sacro minore.
Guida da tanti anni azioni contro lo spopolamento delle aree interne, racconta i paesi con la scrittura e con le immagini.
Ha ideato e porta avanti La casa della paesologia a Bisaccia e il festival La luna e i calanchi ad Aliano.

Condividi, scegli la tua piattaforma!