Lunedì 5 Dicembre, alle ore 18.30, La mia parola contro la sua. Quando il pregiudizio è più importante del giudizio di Paola Di Nicola Travaglini. Dialogherà con l’autrice l’Associazione SOS Donna

In magistratura dal 1994, dopo aver presieduto nel 2009/2010 presso l’Ufficio GIP di Napoli il Tribunale speciale per l’emergenza Rifiuti in Campania, dal 2010 è giudice penale presso il Tribunale di Roma e dal luglio 2020 è fuori ruolo presso la Commissione sul femminicidio e su ogni forma di violenza di genere del Senato come consulente giuridica.
Il 23 giugno 2020 ha rappresentato l’Italia all’incontro internazionale dell’Unione Europea e di EURO Social (Programma per la coesione sociale in America Latina), con una relazione dal titolo: Risposta interistituzionale alla violenza di genere nel contesto della crisi sanitaria COVID-19.
È stata insignita di diversi premi per il suo impegno contro la violenza sulle donne e gli stereotipi di genere, tra cui il Premio dell’Unione Europea “Women Inspiring Europe” nel 2014, dall’European Institute For Gender Equality (EIGE).
Tra le sue numerose pubblicazioni si segnalano: Il Codice Rosso. Il contrasto alla violenza di genere: dalle fonti sovranazionali agli strumenti applicativi. Commento alla legge 69/2019, Giuffrè 2020 (con Francesco Menditto); La mia parola contro la sua. Quando il pregiudizio è più importante del giudizio, Harper-Collins 2018; I reati in materia di prostituzione, Giuffrè 2015 (con Vittoria Bonfanti); La giudice. Una donna in magistratura, Ghena 2012.

In collaborazione con l’Associazione SOS Donna

Per informazioni
telefono: 0546 691700
mail: manfrediana@romagnafaentina.it