Ebrei d’Emilia-Romagna

2019-01-31T21:43:37+00:00

La storia degli ebrei in Emilia-Romagna affonda le sue radici all’inizio del Duecento: la comunità ebraica sarà fortemente ridimensionata dagli orrori del Novecento, ma continuerà a promuovere, con la sua presenza attiva e vivace, luoghi e momenti culturali, sociali e di fede. Daniel Fishman ricostruisce qui la storia delle comunità ebraiche dell’Emilia-Romagna e le influenze che queste hanno avuto nel corso dei secoli nel tessuto urbano e nella cultura, città per città, paese per paese, nelle nove province della Regione. Da un lato, Fishman, attraverso numerose interviste, racconta la vita degli uomini e delle donne che, attraverso le loro esperienze e le loro vite, danno testimonianza e concretezza all’essere ebrei in questo tempo e in questa terra. Dall’altro lato, traccia per ogni luogo degli itinerari ebraici che aiutano il visitatore a seguire il cammino delle comunità ebraiche dell’Emilia- Romagna attraverso i secoli fino ai nostri giorni. Il volume raccoglie 60 interviste a ebrei emiliani-romagnoli, nelle quali possiamo leggere le esperienze di persone che nella loro religione hanno trovato parte della loro identità.

Daniel Fishman

Laureato in storia si occupa di comunicazione e valorizzazione dei patrimoni culturali. Ha pubblicato diversi saggi e alcuni romanzi storici.